Missioni Spaziali
Global Security Agency

In Primo Piano

All'origine delle aurore theta

All'origine delle aurore theta

Le aurore sono una delle manifestazioni visibili degli effetti del Sole sulla Terra. Nonostante...

Sole ancora in attività

Sole ancora in attività

Un brillamento di classe X si è verificato la scorsa notte e, durante il weekend, si potrebbe...

Kepler scopre il primo pianeta extrasolare della nuova missione K2

Kepler scopre il primo pianeta extrasolare della nuova missione K2

Il cacciatore di pianeti extrasolari della NASA, il telescopio Kepler, ha scoperto il primo...

Il punto su Rosetta e Philae

Il punto su Rosetta e Philae

Presentati ieri in California i risultati delle ultime indagini scientifiche insieme a nuove...

Una particella di polvere cometaria extralarge per MIDAS

Una particella di polvere cometaria extralarge per MIDAS

MIDAS (Micro-Imaging Dust Analysis System) è uno dei gioiellini a bordo della sonda dell'ESA...

  • All'origine delle aurore theta

    All'origine delle aurore theta

  • Sole ancora in attività

    Sole ancora in attività

  • Kepler scopre il primo pianeta extrasolare della nuova missione K2

    Kepler scopre il primo pianeta extrasolare della nuova missione K2

  • Il punto su Rosetta e Philae

    Il punto su Rosetta e Philae

  • Una particella di polvere cometaria extralarge per MIDAS

    Una particella di polvere cometaria extralarge per MIDAS



Felix Baumgartner, paracadutismo spaziale: abbattuto il muro del suono



 Source: Red Bull Stratos

Fantastico, spettacolare, il lancio di ieri sera di Felix Baumgartner che, da 39.000 metri di quota ha rotto la barriera del suono raggiungendo Mach 1.24 (1.342 km/s), segnando un nuovo record per il paracadutismo.

Il primato da oltre 50 anni era nelle mani dello statunitense Joe Kittinger, capitano della U.S. Air Force, con un salto da 31.333 metri di altezza.

Star Trek - Il Futuro ha inizio (J. J. Abrams - 2009)

Per coloro i quali come me sono fan di Star Trek, assistere all’evento, è stato vedere un po’ di fantascienza diventare realtà, come a volte accade.
Nell’ultimo film "Star Trek - Il futuro ha inizio" di J. J. Abrams (2009), in una famosa scena di space-jump, Kirk, Sulu ed Olsen vengono lanciati dalla navetta pilotata dal Capitano Pike verso la superficie del pianeta Vulcano, che si trova in grave pericolo.

Quasi allo stesso modo, ieri abbiamo visto il temerario austriaco Baumgartner, lanciarsi da ben 39.000 metri in caduta libera per 4 minuti e 22 secondi ed atterrare altri 5 minuti più tardi sul suolo del Nuovo Messico.

L’austriaco è stato il primo paracadutista a rompere la barriera del suono, che per quella quota è di 1.110 km orari e questo è accaduto in un giorno speciale, il 65° anniversario del primo volo aereo supersonico del 1947.

Nel complesso, ora Baumgartner è l'uomo che ha raggiunto la velocità massima in atmosfera, effettuando un lancio con paracadute dalla quota più alta con il maggior tempo in caduta libera.

Prima del salto c’era stato un problema tecnico con il sistema di riscaldamento del casco ma il team ha deciso di procedere ugualmente.

Dopo l'ok e gli ultimi controlli, ecco Baumgartner che apre il portello.
Non riesco ad immaginare cosa deve aver provato in quel momento. Una vista mozzafiato: sotto a lui, la nostra Terra che è diventata abbastanza piccola tanto da percepirne la sfericità e intorno il nero dello spazio. Per tornare a casa, bastava un salto di 39.000 chilometri!

Felix Baumgartner - space-jump

Felix Baumgartner - space-jump

Felix Baumgartner - space-jump

Nella prima fase di discesa, ci sono stati momenti di tensione, sembrava infatti che Felix avesse perso momentaneamente l'assetto roteando su se stesso: per chi ha seguito l'evento live come me, avrà ascoltato sicuramente con attenzione il suo respiro affannato per cercare di capire cosa stesse succedendo. Poi, riprende la traiettoria e riferisce di avere il casco appannato, comunque un sospiro di sollievo sentirlo parlare, per il team e per gli spettatori!

Felix Baumgartner - space-jump

Felix Baumgartner - space-jump

Felix Baumgartner - space-jump

Quando il paracadute si è aperto il momento è stato emozionante ed al controllo missione è scoppiato un applauso fragoroso.

Felix Baumgartner - space-jump

Felix Baumgartner - space-jump

Il pallone stratosferico era decollato da Roswell, Nuovo Messico alle 17:30 ora italiana, portando Felix e la sua capsula di 1.315 chilogrammi alla quota progettata.

In una dichiarazione prima di lanciarsi, Baumgartner ha detto: “Dimostrare che un essere umano può rompere la velocità del suono nella stratosfera e ritornare a Terra potrebbe essere un passo per creare procedure di salvataggio da quote analoghe che attualmente non esistono.”

E noi aggiungiamo... chissà che un giorno non sia un sistema per raggiungere la superficie di un altro pianeta!

Felix Baumgartner - space-jump

Felix Baumgartner - space-jump

Note sull'autore
Elisabetta Bonora
Author: Elisabetta BonoraEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sono appassionata di astronomia, spazio, fisica e di tutte le scienze in genere. Aspirante reporter scientifica, ho creato questo blog ad agosto 2012, in occasione dello sbarco del rover della NASA Curiosity su Marte, per condividere in modo semplice e puntuale le notizie più interessanti, pensieri e considerazioni. Per lavoro mi occupo di web e video analytics presso ShinyStat (SV – Italia) e per hobby, da diversi anni, mi dedico ad elaborare le fotografie rilasciate dalle Agenzie Spaziali Internazionali, scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Scontri spaziali intorno alla stella HD …

Venerdì, 12 Dicembre 2014 06:28

Scontri spaziali intorno alla stella HD 10714 osservati da ALMA

L'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA) potrebbe aver rilevato i detriti di collisioni tra oggetti delle dimensioni di Plutone intorno ad un giovane sole, la stella HD 107146, nella costellazione della Chioma...

Rosetta: acque aliene sulla cometa!

Giovedì, 11 Dicembre 2014 09:46

Rosetta: acque aliene sulla cometa!

Nuove misure sull'abbondanza del Deuterio suggeriscono che l'acqua di cui è fatta la cometa 67P è sostanzialmente diversa da quella terrestre, mettendo in crisi l'idea di una origine cometaria degli...

La Stazione Spaziale Internazionale come…

Giovedì, 11 Dicembre 2014 07:03

La Stazione Spaziale Internazionale come non l'avete mai vista

Questa curiosa foto è una vista della Stazione Spaziale Internazionale ripresa dal cargo europeo ATV Georges Lemaître (ATV-5), che nel mese di agosto ha testato una nuova tecnica di attracco per...

Titano: il mistero delle dune

Giovedì, 11 Dicembre 2014 06:03

Titano: il mistero delle dune

Titano, la grande luna di Saturno, è uno dei posti più affascinanti del nostro Sistema Solare.Ricorda molto la Terra primordiale. Ha una densa e fredda atmosfera principalmente di azoto e...

Polvere di cometa conservata nei ghiacci

Mercoledì, 10 Dicembre 2014 05:53

Polvere di cometa conservata nei ghiacci

I ghiacci dell'Antartide hanno riservato una nuova incredibile sorpresa, restituendo le prime particelle di polvere cometaria trovate sulla Terra. A scoprirle è stato un gruppo di ricercatori giapponesi e statunitensi. I loro...

Nuova conferma: il cratere Gale era un a…

Martedì, 09 Dicembre 2014 22:17

Nuova conferma: il cratere Gale era un antico lago

Il Monte Sharp, il tumulo di materiale che si innalza dal centro del cratere Gale per 5,5 chilometri, ha rappresentato fino ad oggi un bel mistero per i ricercatori. Studi precedenti...

Le nostre immagini

Visita l'album di 2di7 & titanio44

Top Video


  • marco 21.12.2014 07:29
    Marco, forse mi sono spiegato male. Se guardi il grafico dell velocità, la sonda sta DECELERANDO ...

    Leggi tutto...

     
  • ElisabettaB 20.12.2014 11:39
    Salve Marco, è un problema momentaneo che potrebbe verificarsi (stiamo approfittando dei prossimi ...

    Leggi tutto...

     
  • Marco 20.12.2014 10:39
    Per questo dicevo che dal mio punto di vista aveva poco senso che i motori continuassero a spingere in ...

    Leggi tutto...

Banner

Tra i nostri articoli






Altre news




Twitter Official Alive Universe Images

Facebook Official Alive Universe Images

Twitter da Elisabetta Bonora

Su di noi

 HELP Alive Universe Imges!

Iscriviti alla Newsletter




Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - BlogCatalog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it