Mars Exploration Rover
Global Security Agency

In Primo Piano

Piccole frane e rotolamenti: Apophis potrebbe risentire degli effetti gravitazionali terrestri

Piccole frane e rotolamenti: Apophis potrebbe risentire degli effetti gravitazionali terrestri

A gennaio 2013, contro ogni scenario catastrofico dilagante, era arrivata la conferma da parte...

Rosetta si prepara al rilascio del lander

Rosetta si prepara al rilascio del lander

Rosetta sta rialzando la quota e stanno uscendo le analisi sul primo grano di polvere catturato...

Il cratere d'impatto di LADEE fotografato da LRO

Il cratere d'impatto di LADEE fotografato da LRO

La sonda della NASA Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO) ha scoperto un nuovo cratere sulla...

Un doppio disco nel Sistema  GG Tauri-A

Un doppio disco nel Sistema GG Tauri-A

Utilizzando l'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA), gli scienziati hanno osservato...

Antares della Orbital Sciences fallisce ed esplode al liftoff

Antares della Orbital Sciences fallisce ed esplode al liftoff

Il razzo Antares della Orbital Sciences è esploso durante il liftoff, ieri sera alle...

  • Piccole frane e rotolamenti: Apophis potrebbe risentire degli effetti gravitazionali terrestri

    Piccole frane e rotolamenti: Apophis potrebbe risentire degli effetti gravitazionali terrestri

  • Rosetta si prepara al rilascio del lander

    Rosetta si prepara al rilascio del lander

  • Il cratere d'impatto di LADEE fotografato da LRO

    Il cratere d'impatto di LADEE fotografato da LRO

  • Un doppio disco nel Sistema  GG Tauri-A

    Un doppio disco nel Sistema GG Tauri-A

  • Antares della Orbital Sciences fallisce ed esplode al liftoff

    Antares della Orbital Sciences fallisce ed esplode al liftoff



Congiunzione Marte - Sole: dai rover le ultime immagini prima del blackout



Solar conjunction

Credit: NASA / JPL

Dal 4 aprile al 1 maggio tra la Terra e Marte le comunicazioni saranno ridotte al minimo, tutta colpa dell'allineamento Terra - Sole - Marte che si verifica ogni 26 mesi circa.

Marte, visto dalla Terra, ora, si trova dietro al Sole e questo crea interferenze di trasmissione tra i due pianeti. Per non correre rischi, ogni operazione scientifica è stata sospesa.

"Questa è la nostra sesta congiunzione per Odyssey", che orbita intorno a Marte dal 2001, spiega Chris Potts del NASA Jet Propulsion Laboratory, Pasadena, California. "Abbiamo un sacco di esperienza utile per affrontarla, anche se ogni congiunzione è un po' diversa".
Le congiunzioni, infatti, variano non solo in base a quanto Marte passa dietro al Sole ma per l'attività Solare e proprio in questo periodo è previsto l'avvicinarsi del massimo solare per il ciclo 24 che, anche se più debole del previsto, potrebbe aumentare i disagi alle comunicazioni.

"La differenza più grande per questa congiunzione del 2013 è che Curiosity è su Marte", ha detto Potts. Odyssey e Mars Reconnaissance Orbite MRO sono un ponte per le comunicazioni tra i rover Opportunity e Curiosity con la Terra, oltre a condurre le loro osservazioni scientifiche.

Le trasmissioni tra gli orbiter e la Terra saranno sospese dal 9 al 26 aprile e tutte e due le sonde continueranno le loro analisi ma su scala ridotta rispetto ai ritmi consueti. Entrambi registreranno i dati dei rover, mentre Odissey trasmetterà comunque durante il mese di aprile, sia pur con alcune interruzioni.
MRO, invece, è entrato in una modalità di sola registrazione dal 4 di aprile e trasmetterà nuovamente tutti i dati il 1 maggio.

Per i rover, tutte le attività programmate in questo mese non includono alcuna guida.

"Manterremo la visibilità dello stato del rover in due modi", ha detto Torsten Zorn del JPL, del team operativo della missione Curiosity. "In primo luogo, Curiosity invierà segnali acustici quotidiani direttamente verso la Terra. La nostra seconda linea di controllo è nei relè per le comunicazioni di Odyssey".
"E' un segnale molto semplice, come un' sì 'o un' no ', che ci dirà che il veicolo è OK, o almeno non credo che possa avere dei problemi," aggiunge Jim Erickson, vice-responsabile del progetto Curiosity alla NASA.

Curiosity è stato parcheggiato con la MastCam e il braccio robotico bloccati in posizioni sicure, mentre continuerà a rilevare dati ambientali con la stazione meteorologica REMS e il RAD, per misurare i livelli di radiazioni.

Nel frattempo, il catalogo di immagini raw del rover si è fermato al 4 aprile sol 235 e dovremo pazientare fino al mese prossimo per iniziare ad avere qualche nuovo scatto.

Di sicuro il rover ha lavorato fino all'ultimo: nel sol 227 il team deve aver deciso di utilizzare la ChemCam e il laser per analizzare l'interno del foro effettuato con il trapano su John Klein.
I fori prodotti dal laser sono ben visibili da un dettaglio della MastCam right del sol 232:

Curiodity sol 232 MastCam right detail - multiple laser shots 

Curiodity sol 232 MastCam right detail - multiple laser shots
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

Mentre osservando le foto del SAM del sol 90 e del sol 227, sembra che si sia accumulata diversa polvere su Curiosity, le rocce del paesaggio circostante sembrano aver cambiato colore ed aver subito una pulizia generale.

Curiosity sol 90 SAM Curiosity sol 227 SAM
Curiosity sol 90 SAM
Credit: NASA/JPL-Caltech/MSSS
 Curiosity sol 227 SAM
Credit: NASA/JPL-Caltech/MSSS

 Curiosity sol 179 sol 232 MastCam right

Curiosity sol 179 sol 232 MastCam right
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

Curiosity sol 200 sol 233 MastCam right

 Curiosity sol 200 sol 233 MastCam right
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

E, giustamente, non poteva mancare una foto del Sole:

Curiosity sol 233 MastCam right debayer

 Curiosity sol 233 MastCam right debayer
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

Opportunity, invece, come Odissey, è un veterano e ha già passato quattro congiunzioni sul Pianeta Rosso: si terrà impegnato con qualche attività scientifica di basso livello che non coinvolge la guida.

Dopo essere ritornato a Kirkwood per ulteriori analisi sulle Newberry è ormai pronto a ripartire per dirigersi verso Solander Point, dove trascorrerà il prossimo inverno marziano. Tuttavia, passerà la congiunzione in una posizione chiamata "Big Nickel".

Ecco un mosaico delle ultime immagini scattate con Microscopic Imager, trasmesse dal rover:

Opportunity sol 3262 - 3264 - 3267 Microscopic Imager mosaic

Opportunity sol 3262 - 3264 - 3267 Microscopic Imager mosaic
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

Nella zona osservata è presente un interessante dettaglio: una vena minerale chiara.
Sembra una sorta di colatura: potrebbe essere gesso ma il fatto che dalle immagini appaia leggermente lucida ci fa scartare questa ipotesi. Speriamo arrivi presto qualche dato ufficiale.

Opportunity sol 3267 Microscopic Imager detail

Opportunity sol 3267 Microscopic Imager detail
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

Opportunity sol 3267 Microscopic Imager anaglyph detail

Opportunity sol 3267 Microscopic Imager anaglyph detail
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

Note sull'autore
Elisabetta Bonora
Author: Elisabetta BonoraEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sono appassionata di astronomia, spazio, fisica e di tutte le scienze in genere. Aspirante reporter scientifica, ho creato questo blog ad agosto 2012, in occasione dello sbarco del rover della NASA Curiosity su Marte, per condividere in modo semplice e puntuale le notizie più interessanti, pensieri e considerazioni. Per lavoro mi occupo di web e video analytics presso ShinyStat (SV – Italia) e per hobby, da diversi anni, mi dedico ad elaborare le fotografie rilasciate dalle Agenzie Spaziali Internazionali, scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Individuate su Titano nuvole stratosferi…

Domenica, 26 Ottobre 2014 18:08

Individuate su Titano nuvole stratosferiche di ghiaccio di metano

Inaspettate nuvole ad alta quota di ghiaccio di metano sono state viste otto anni fa, sopra al Polo Nord della grande luna di Saturno, Titano, dalla sonda della NASA Cassini. La formazione era...

Gli indici dell'attività solare

Domenica, 26 Ottobre 2014 14:20

Gli indici dell'attività solare

Come si misura e si prevede l'attività della nostra stella, con particolare riferimento all'ultima "super-macchia" solare (aggiornato al 29/10).

Partita la "sample return mission…

Sabato, 25 Ottobre 2014 07:42

Partita la "sample return mission" Cinese Chang'e 5-T1

Come preannunciato, la Cina ha lanciato la missione dimostrativa Chang’e-5-T1 con il vettore Long March-3C/G2 dal complesso di lancio LC2 del Xichang Satellite Launch Center nella provincia del Sichuan. La missione durerà 8 giorni...

Aumenta l'attività (e l'odore) della com…

Venerdì, 24 Ottobre 2014 07:47

Aumenta l'attività (e l'odore) della cometa 67P

Mancano poco meno di 3 settimane dalla storica impresa del lander Philae e la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko mostra un graduale ma chiaro aumento della luminosità. Le recenti immagini della Navigation Camera (NavCam - vedi in...

L'asimmetrica atmosfera di Titano

Giovedì, 23 Ottobre 2014 13:54

L'asimmetrica atmosfera di Titano

Studiando l'atemosfera di Titano, gli scienziati hanno notato concentrazioni di molecole organiche, inaspettatamente fuori asse rispetto ai poli della luna. Queste caratteristiche disallineate sembrano sfidare i modelli che prevedono venti...

POLARBEAR: mappato il B-mode di polarizz…

Giovedì, 23 Ottobre 2014 05:54

POLARBEAR: mappato il B-mode di polarizzazione nella CMB

A distanza di pochi mesi si torna a parlare della polarizzazione del fondo cosmico a microonde.Dopo i deludenti risultati di BICEP2 pesantemente ridimensionati da Panck, un nuovo report è stato pubblicato...

Space Mission Stats

Le nostre immagini

Visita l'album di 2di7 & titanio44

Top Video


  • Anakin 19.09.2014 16:13
    Quindi non è proprio una rappresentazion e. Potremmo dire di guardare effettivamente un buco nero

    Leggi tutto...

     
  • Alive Universe Image 19.09.2014 15:59
    E' un'illustrazion e del buco nero supermassiccio. Ecco l'estratto della discalia dal sito ESA ...

    Leggi tutto...

     
  • Anakin 19.09.2014 14:46
    Ciao. Ma l'immagine, al centro, rivela che quello che vediamo è effettivamente un buco nero o solo ...

    Leggi tutto...

Banner

Altre news




Twitter Official Alive Universe Images

Facebook Official Alive Universe Images

Twitter da Elisabetta Bonora

Su di noi

 HELP Alive Universe Imges!

Iscriviti alla Newsletter




Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - BlogCatalog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it