MSL - Curiosity
Global Security Agency

In Primo Piano

Venus Expresss: si avvicina la fine della missione

Venus Expresss: si avvicina la fine della missione

Ormai la sonda dell'ESA Venus Express è a corto di carburante ed ogni giorno potrebbe essere...

Europa dopo il lifting

Europa dopo il lifting

Nuova impressionante riedizione di una delle più celebri immagini del satellite mediceo...

Centro galattico: si complica la storia di G2

Centro galattico: si complica la storia di G2

Nel mese di novembre, gli astronomi del Max-Planck-Institut für extraterrestrische Physik...

Inizia la missione Futura: Samantha Cristoforetti arriva sulla ISS

Inizia la missione Futura: Samantha Cristoforetti arriva sulla ISS

E' partita ieri sera, alle 22:01:14 ora italiana, la missione Futura, con il lancio...

Opportunity supera il cratere Ulysses: prossima meta Marathon Valley

Opportunity supera il cratere Ulysses: prossima meta Marathon Valley

Nell'ultimo report, avevamo lasciato il rover della NASA Opportunity ai primi di settembre,...

  • Venus Expresss: si avvicina la fine della missione

    Venus Expresss: si avvicina la fine della missione

  • Europa dopo il lifting

    Europa dopo il lifting

  • Centro galattico: si complica la storia di G2

    Centro galattico: si complica la storia di G2

  • Inizia la missione Futura: Samantha Cristoforetti arriva sulla ISS

    Inizia la missione Futura: Samantha Cristoforetti arriva sulla ISS

  • Opportunity supera il cratere Ulysses: prossima meta Marathon Valley

    Opportunity supera il cratere Ulysses: prossima meta Marathon Valley



Un altro fiore marziano tra gli scatti Curiosity



CURIOSITY sol 173 detail Fiore di Marte

CURIOSITY sol 173 detail Fiore di Marte
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

Inutile dire come siamo rimasti sorpresi quando pochi minuti fa, riguardando una porzione di panorama pubblicata oggi stesso sul nostro album di Flickr, abbiamo notato un elemento veramente curioso.

Concedeteci l'onore di presentarvi il vero "Fiore di Marte"!

Se la singolare formazione ripresa dal MAHLI nel sol 132 era riuscita a scatenare tanto scalpore, questa non può essere da meno. C'è da sottolineare infatti, che in questo caso, non stiamo osservando un piccolo dettaglio su una superficie rocciosa ma una formazione di dimensione ben diversa, ripresa dalla MastCam right di Curiosity.

Purtroppo non conosciamo la distanza del rover dal target e quindi è difficile stimare le sue dimensioni. Tuttavia, questa strana struttura, sull'immagine originale, misura 30/35 pixel e sappiamo che la MastCam right fornisce una risoluzione di 150 micron per pixel a 2 metri di distanza. Così, se si trovasse a 2 metri da Curiosity sarebbe alta circa 0,5 centimetri. Ma indubbiamente è più lontano e crediamo che la sua altezza sia in realtà alcune decine di centimetri (** Aggiornamento).

Nel momento dello scatto (2013-01-30 23:39:36 UTC) il Sole si trovava a circa 240° Az/alt nel cratere Gale e generava un'ombra (apparente) quasi uguale alla sua altezza (nella nostra direzione).

Al momento riusciamo a proporvi solo un dettaglio magnificato poiché l'area di interesse non risulta essere presente in altre immagini (* Aggiornamento).
Nel panorama a 360° del sol 170 il corrisponde sinistro, che ci permetterebbe di ottenere un anaglifo e un 3d è mancante e si trova esattamente nell'area in cui abbiamo utilizzato la patch del sol 137. Quest'ultima posizione tuttavia, aveva un angolo di visuale differente ed era più lontana dal nostro target.

CURIOSITY sol 173 Another Martian flower

CURIOSITY sol 173 Another Martian flower
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

Non riusciamo a definire cosa sia esattamente: potrebbe essere ghiaccio ospitato in una forma bizzarra, reale in quanto proietta un'ombra coerente al suolo, oppure potrebbe essere un minerale, in ogni caso l'albedo è sicuramente significativo. Analogamente, la struttara potrebbe essere una roccia più resistente all'erosione rispetto al resto, o qualcosa che è "cresciuto" sulla roccia stessa. In ogni caso, l'albedo ricorda un metallo e come accade alle superfici metalliche su Marte che tendono a pulirsi facilmente, è privo di polveri e lucente sotto i raggi del Sole.

Curiosity forse, dovrebbe fare onore al suo nome ed andare a controllare!

* Aggiornamento
Ieri 6 febbraio 2013, sono state rilasciate le immagini della MasCam left dello stesso sol e questo ci ha permesso di creare un anaglifo della strana formazione. Indossate gli occhialini 3D!

CURIOSITY sol 173 MastCam left and right - Another Martian flower ANAGLYPH

CURIOSITY sol 173 MastCam left and right - Another Martian flower ANAGLYPH
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

** Aggiornamento
Nel nostro post iniziale, non conoscendo la distanza tra Curiosity e il target ma avendola stimata maggiore di 2 metri, avevamo valutato l'altezza della strana formazione in alcune decine di centimetri. Ora, grazie alle due immagini, sinistra e destra, della NavCam di Curiosity del sol 168 in cui, anche se molto piccola, è presente la curiosa formazione e al software AlgorimancerPG, segnalato sul forum www.unmannedspaceflight.com, sappiamo che il target era distante dal rover circa 8 / 9 metri e quindi la sua dimensione, con una buona approssimazione, dovrebbe essere tra i 2 e i 3 centimetri.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Quasar con buchi neri supermassicci in s…

Mercoledì, 19 Novembre 2014 20:28

Quasar con buchi neri supermassicci in sincronia

Gli astronomi hanno scoperto un collegamento chiave tra alcuni quasar separati da distanze di miliardi di anni luce. Utilizzando il Very Large Telescope (VTL) in Cile, un'equipe europea ha esaminato la...

La cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko: u…

Mercoledì, 19 Novembre 2014 07:30

La cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko: un vero osso duro!

Il 12 novembre 2014, Philae e Rosetta hanno scritto una nuova pagina di storia nell'esplorazione spaziale (ed io sono stata davvero fortunata ad essere lì!).Dopo 10 anni di viaggio, il lander...

Asteroide Vesta: prima mappa geologica g…

Martedì, 18 Novembre 2014 22:04

Asteroide Vesta: prima mappa geologica globale

Un team di 14 ricercatori, guidato da David Williams della School of Earth and Space Exploration presso l'Arizona State University e da W. Brent Garry del Goddard Spaceflight Center NASA a...

La cometa Siding Spring ripresa dall'orb…

Martedì, 18 Novembre 2014 06:56

La cometa Siding Spring ripresa dall'orbiter indiano Mangalyaan

Il 19 ottobre scorso è stato un giorno davvero speciale per la flotta di orbiter e rover a lavoro su Marte: la cometa Siding Spring, proveniente dalla lontana e fredda...

Foto-cronaca di un rimbalzo!

Lunedì, 17 Novembre 2014 20:40

Foto-cronaca di un rimbalzo!

Immortalata l'incredibile sequenza di Philae prima e dopo il rimbalzo su Agilkia.

Le intense ore di lavoro di Philae

Domenica, 16 Novembre 2014 21:51

Le intense ore di lavoro di Philae

Philae dorme.All'1:36 di ieri notte è entrato in ibernazione, dopo aver esaurito l'energia ma è stato davvero un grande ed è riuscito a trasmettere tutti i dati scientifici prima che...

Le nostre immagini

Visita l'album di 2di7 & titanio44

Top Video


  • marco 18.11.2014 14:12
    Certo che poteva ribaltarsi o anche atterrrare a testa in giù, dato che dopo il primo rimbalzo non ...

    Leggi tutto...

     
  • Massimo Gori 18.11.2014 09:26
    Sei troppo brava! Grazie :)

    Leggi tutto...

     
  • Nik Luby 18.11.2014 08:07
    Beh....poteva andare peggio....atter rando sulla superficie scoscesa del cratere, il lander, secondo ...

    Leggi tutto...

Banner

Tra i nostri articoli






Altre news




Twitter Official Alive Universe Images

Facebook Official Alive Universe Images

Twitter da Elisabetta Bonora

Su di noi

 HELP Alive Universe Imges!

Iscriviti alla Newsletter




Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - BlogCatalog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it