Spirit & Opportunity
Global Security Agency

In Primo Piano

#CometLanding: così suona atterrare su una cometa

#CometLanding: così suona atterrare su una cometa

Lo strumento Cometary Acoustic Surface Sounding Experiment (CASSE) ha registrato un breve ma...

Le occasioni perse di

Le occasioni perse di "Interstellar"

Perchè il film "Interstellar" ha deluso le mie aspettative...

Bennu: la complicata vita di un asteroide

Bennu: la complicata vita di un asteroide

Una stella vicina esplode, sconvolgendo la materia nella nebulosa. Parte collassa con la sua...

Quasar con buchi neri supermassicci in sincronia

Quasar con buchi neri supermassicci in sincronia

Gli astronomi hanno scoperto un collegamento chiave tra alcuni quasar separati da distanze di...

La cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko: un vero osso duro!

La cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko: un vero osso duro!

Il 12 novembre 2014, Philae e Rosetta hanno scritto una nuova pagina di storia...

  • #CometLanding: così suona atterrare su una cometa

    #CometLanding: così suona atterrare su una cometa

  • Le occasioni perse di

    Le occasioni perse di "Interstellar"

  • Bennu: la complicata vita di un asteroide

    Bennu: la complicata vita di un asteroide

  • Quasar con buchi neri supermassicci in sincronia

    Quasar con buchi neri supermassicci in sincronia

  • La cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko: un vero osso duro!

    La cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko: un vero osso duro!



Da Opportunity la prima foto di una cometa scattata dalla superficie di un altro pianeta



Opportunity: Siding Spring sol 3817

Sembra davvero incredibile ma tra le cinque sonde in orbita e i due rover in superficie, di cui uno super tecnologico, la prima foto pubblicata online di una cometa ripresa un altro pianeta, è stata trasmessa proprio dal veterano rover della NASA Opportunity che, ha fotografato Siding Sping ieri alle 16:00:02 UTC, circa 2 ore e mezzo prima del massimo avvicinamento con Marte.

Opportunity: stop per manutenzione a distanza



Opportunity: verso la Marathon Valley

A causa dei crescenti e frequenti problemi al computer di bordo, il Mars Exploration Rover Opportunity verrà sottoposto ad un re-format della memoria flash nei prossimi giorni.
Questi continui riavvii, ben 12 nell'ultimo mese, interferiscono con le operazioni scientifiche programmate anche se ogni stop viene poi recuperato nell'arco di uno o due giorni.

Smectite Valley, la prossima meta del rover della NASA Opportunity



OPPORTUNITY self portrait sol 3611 3613

Avevamo lasciato Opportunity ai primi di aprile, con l'ultimo report, quando a Meridiani Planum tirava aria di primavera. Uno dei periodi migliori per il rover che, oltre a godere di temperature più miti e di una illuminazione migliore, può contare sui venti marziani per togliersi di dosso un po' di polvere dai pannelli solari e migliorare la produzione di energia.

Marte: anche il cratere Gusev era un lago



Mars Exploration Rover Spirit sol 1976 e sol 2016 anaglyph

A quanto pare i laghi erano molto diffusi su Marte in un certo periodo della sua storia.
Oltre alle evidenze scoperte da Curiosity nel cratere Gale, secondo gli scienziati, infatti, anche il cratere Gusev, che ospito la missione del Mars Exploration Rover Spirit, era un bacino d'acqua apparso e scomparso diverse volte in passato.

Lo studio, basato sui vecchi dati e guidato da Steve Ruff, professore associato di ricerca del Mars Space Flight Facility della Arizona State University presso la School of Earth and Space Exploration, è stato pubblicato sul numero di aprile 2014 della rivista Geology.

Opportunity: autoritratto di primavera



OPPORTUNITY self portrait sol 3611 3613

Così come accade per noi e per l'emisfero settentrionale terrestre, anche per Opportunity, su Marte, tira aria di primavera.

Una stagione molto gradita dall'instancabile rover della NASA che, non solo potrà godere di temperature più miti e di una migliore illuminazione del Sole, ma potrà contare sull'incremento dei venti marziani per togliersi di dosso un po' di polvere.

NASA OPPORTUNITY: risolto il mistero di Pinnacle Island



Opportunity sol 3541 PanCam L4 L5 L6

Il mistero del frammento di roccia marziana, chiamato Pinnacle Island, improvvisamente apparso davanti alla PanCam di Opportunity durante il sol 3540 e scambiato per un fungo, a quanto pare è durato poco.
I ricercatori della NASA hanno individuato la sua provenienza.

NASA Opportunity - Pinnacle Island: la roccia fungo al centro di attenzioni e polemiche



Opportunity sol 3555 Pinnacle Island 3d

Da quando la bizzarra roccia, chiamata Pinnacle Island, è apparsa improvvisamente sotto gli occhi di Opportunity nel sol 3540, si è scatenato il tam tam mediatico spesso contornato da fantasiose speculazioni.

Qualche giorno fa, ha spopolato la notizia di un astrobiologo, il Dr. Rhawn Joseph del Journal of Cosmology, il quale ha intentato una causa contro la NASA, nel US District Court Northern District della California, sostenendo che l'oggetto è di natura biologica. Sarebbe per l'esattezza simile ad un fungo, un apotecio.

Marte era abitabile: così Opportunity festeggia 10 anni di missione



Opportunity: 10 anni di missione

Marte sarebbe stato in grado di sostenere la vita microbica per centinaia di milioni di anni.
I nuovi risultati sui campioni di roccia analizzati dal Mars Exploration Rover Opportunity confermano che il Pianeta Rosso aveva un clima umido e mite durante il suo passato più antico.

La scoperta viene pubblicata mentre l'instancabile rover sta festeggiando il suo decimo anno terrestre sul Pianeta Rosso.

NASA Opportunity: apparizioni marziane



Opportunity sol 3541 PanCam L4 L5 L6

Il rover della NASA Opportunity non solo si appresta a festeggiare il suo decimo compleanno terrestre su Marte, il prossimo 25 gennaio (UTC), cosa già degna di attenzione, ma ci si è messo di impegno ed ha deciso di esordire con l'ennesimo mistero marziano proprio in concomitanza delle celebrazioni.

NASA Opportunity: pronto ad affrontare l'inverno a Solander Point



Opportunity sol 3514 NavCam anaglyph

Sono passati ormai due mesi dal mio ultimo report sul rover della NASA Opportunity.
Gli avvenimenti spaziali ed astronomici degli ultimi tempi si sono susseguiti con un ritmo abbastanza sostenuto per chi come me cerca di mantenere un blog aggiornato nel "tempo libero". Così, ho finito per trascurare l'instancabile rover nonostante meritasse tante attenzioni quante ne ho riservate ad altri eventi.
Ma con questo post, cercherò di offrire un aggiornamento completo e mi farò perdonare!

Marte: Opportunity inizia la scalata di Solander Point



Opportunity Solander Point drive

Avevamo lasciato Opportunity, verso la fine di agosto, alle pendici di Solander Point, la collina dove il rover trascorrerà il suo sesto inverno marziano.
Da allora ne ha fatta di strada e ha scattato centinaia di foto: è ora di fare il punto della situazione!

Nuove "Isole Magiche" sui mari…

Domenica, 16 Novembre 2014 08:25

Nuove "Isole Magiche" sui mari di Titano

La scorsa estate, Jason Hofgartner, studente laureato in scienze planetarie alla Cornell University, aveva scoperto un'insolita caratteristica geologica intermittente tra le immagini di Titano della sonda della NASA Cassini.Il fenomeno...

Rosetta e Philae: post #CometLanding

Sabato, 15 Novembre 2014 14:20

Rosetta e Philae: post #CometLanding

Finalmente è giunto anche il mio momento per raccontare su Alive Universe Images dell'avventura di Rosetta, Philae e la mia, a Darmstadt.In questi giorni, Marco Di Lorenzo vi ha accompagnato...

Philae #CometLanding - aggiornamenti in …

Domenica, 09 Novembre 2014 20:26

Philae #CometLanding - aggiornamenti in diretta

Rivivi l'evento istante per istante.

ESA Rosetta: Philae sta per atterrare su…

Domenica, 09 Novembre 2014 08:12

ESA Rosetta: Philae sta per atterrare sulla cometa 67P. Guida agli eventi

Dopo dieci anni di viaggio la sonda dell'ESA Rosetta e il piccolo Philae stanno per scrivere una nuova pagina di storia e il 12 novembre tenteranno un'impresa unica, atterrando sulla...

Nell'ombra della cometa

Sabato, 08 Novembre 2014 20:28

Nell'ombra della cometa

Come Rosetta riesce a fotografare le enormi variazioni di luminosità del nucleo e della chioma cometaria.

Arrivano i primi dati: la cometa Siding …

Sabato, 08 Novembre 2014 07:31

Arrivano i primi dati: la cometa Siding Spring ha influenzato l'atmosfera di Marte

Le sonde marziane hanno avuto successo durante il sorvolo della cometa Siding Spring lo scorso 19 ottobre e ieri la NASA ha indetto una conferenza per annunciare i primi risultati sulle...

Le nostre immagini

Visita l'album di 2di7 & titanio44

Top Video


  • marco 18.11.2014 14:12
    Certo che poteva ribaltarsi o anche atterrrare a testa in giù, dato che dopo il primo rimbalzo non ...

    Leggi tutto...

     
  • Massimo Gori 18.11.2014 09:26
    Sei troppo brava! Grazie :)

    Leggi tutto...

     
  • Nik Luby 18.11.2014 08:07
    Beh....poteva andare peggio....atter rando sulla superficie scoscesa del cratere, il lander, secondo ...

    Leggi tutto...

Banner

Tra i nostri articoli






Altre news




Twitter Official Alive Universe Images

Facebook Official Alive Universe Images

Twitter da Elisabetta Bonora

Su di noi

 HELP Alive Universe Imges!

Iscriviti alla Newsletter




Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - BlogCatalog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it